L’illuminazione delle nostre saune e bagni turchi progettati e prodotti su misura gioca un ruolo fondamentale dal punto di vista estetico e anche nella percezione del benessere psicofisico ricevuto.

Le nostre saune e hammam possono essere illuminate da luci bianche (calde o fredde) oppure con led RGB regolabili direttamente dal display con programmi preimpostati per combinazioni cromoterapiche tramite le nostre centraline touch, che prevedono l’accensione manuale o programmata (lo spegnimento automatico di sicurezza è impostabile dalle 6 alle 12 ore). I comandi delle centraline regolano due linee di luci e anche luci RGB, qualora sia prevista la cromoterapia, oltre alla possibilità di gestire l’aromaterapia e la gestione audio via bluetooth per praticare la musicoterapia.

La cromoterapia è una linea di pensiero che classifica l’uso di colori come una terapia alternativa per raggiungere l’equilibrio psicofisico. Sin dall’antichità nelle varie culture del mondo si nutre la convinzione che il colore sia in grado di modificare il nostro stato d’animo, il livello energetico del corpo, il funzionamento degli organi stessi e così via. Nell’antico Egitto credevano nel simbolismo dei colori e la loro correlazione con la malattia, la salute, la fertilità, benessere… il bene e il male trascendentale in sostanza. I greci invece credevano che alcuni colori rappresentassero gli organi “fondamentali” (milza, fegato, cuore, cervello) e che la loro buona funzionalità ed equilibrio donasse la salute psicofisica. Gli alchimisti percepivano i colori in qualità di simbolismo energetico. L’ayurveda invece rappresenta i chakra con i colori e li usa per donare equilibrio al corpo umano.

Esistono numerose vie per “assorbire” i benefici della cromoterapia:

  • diete dei colori
  • massaggi mediante uso di oli essenziali con pigmenti colorati
  • posizionamento di cristalli colorati sul corpo
  • indossare gioielli con pietre colorate
  • pittura terapeutica
  • visione di immagini colorate o quadri
  • indossare i vestiti colorati
  • bagno nell’acqua ricca di radiazioni luminose
  • esposizione a irradiazione luminosa

L’esposizione della pelle all’irradiazione luminosa risulta il più efficace dei metodi per assorbire le onde elettromagnetiche che producono effetti benefici sulle cellule del corpo umano. Questo metodo di cromoterapia garantisce una produzione di energia in grado di donare un equilibrio elettrochimico al corpo con la conseguente sensazione di benessere fisico e psichico. Questa irradiazione luminosa all’interno delle nostre saune e bagni turchi è possibile grazie al sistema di luci RGB.   Si tratta di un modello di sequenza composto da luce rossa, verde (dall’inglese green) e blu. I vari passaggi da una luce all’altra creano nella mescolanza di colori i riflessi gialli, magenta, ciano e bianco.

In sintesi alcune proprietà dei colori base secondo la cromoterapia:

  • Il colore rosso nella sua accezione positiva è da sempre il simbolo del sangue, del fuoco, della passione, della maternità, dell’eccitazione sessuale, dell’istinto… si ritiene quindi che il colore rosso possa stimolare la circolazione sanguigna e guarire patologie cutanee. Stimola la passione e il buonumore e limita l’asma.
  • Il colore verde simboleggia l’armonia, la natura, la speranza, l’equilibrio, la ricchezza e porta fortuna. Agisce a livello del sistema nervoso, giova al buon umore, scaccia l’ansia e porta pace e relax all’anima.
  • Il colore blu simboleggia l’acqua, il mare, il cielo, il padre, l’infinito, l’immortalità, la calma e armonia. Purifica il corpo e la mente. Combatte le infiammazioni. Dona serenità e ha proprietà calmanti, giova al sonno e generalmente al riposo e alla rigenerazione.

Concedersi una sauna o un bagno turco è di per sé una sensazione piacevole, che scioglie i muscoli e rilassa, tuttavia le terapie alternative come la cromoterapia, l’aromaterapia  o la musicoterapia accentuano di molto l’effetto benefico anche se non sono riconosciute dalla medicina tradizionale e non si hanno evidenze certe dei loro benefici.