I nostri prodotti offrono quattro modi di utilizzo a seconda del risultato che si vuol ottenere, infatti grazie al centro benessere di Wellcointersauna vi potete tonificare, purificare, rilassare oppure energizzare.

 

Ridare il tono alla nostra pelle

Il percorso tonificante permette di sfoggiare una pelle più distesa e luminosa. Per prima cosa è bene fare una doccia tiepida, dopodichè potete entrare nel nostro bagno turco rimanendo non oltre i 15 minuti (il tempo però varia a seconda della persona), nudi, preferibilmente seduti o distesi con gli arti inferiori posizionati più in alto rispetto al busto. Respirare profondamente per inalare gli oli essenziali dell’aromaterapia e godersi la calma. Per ottimizzare l’effetto elasticizzante sulla pelle è possibile praticare massaggi con accessori esfolianti come il guanto di crine o spazzole. Finito il primo ciclo è consigliato immergersi in una vasca piena di acqua fredda o fare una doccia fredda di durata di 30 secondi. Infine bisogna asciugare per bene il corpo e godersi l’adattamento alla temperatura ambientale (circa 20 minuti) distesi su un comodo lettino da relax reintegrando i liquidi persi con la sudorazione. Dopodichè si ripete il ciclo ancora una volta.

 

Disintossicare il nostro corpo

Il percorso purificante libera il corpo dalle tossine migliorando il sistema immunitario. Prima di recarsi in sauna è bene idratarsi e non essere a stomaco vuoto, non bisogna però nemmeno aver appena consumato un pasto pesante. E’ consigliato farsi una doccia per purificare la pelle e asciugarsi per bene prima di entrare nella sauna. Per non ostacolare la traspirazione del corpo è meglio fare la sauna nudi oppure avvolti in asciugamano di fibre naturali. Il tempo consigliato per questo primo ciclo è di circa 5 minuti. Una volta usciti dalla sauna è bene aspettare qualche minuto e poi immergersi gradualmente in una vasca di acqua fredda o farsi una doccia tiepida o fredda partendo dagli arti salendo verso il tronco. Dopodichè ci si asciuga bene e si rientra in sauna per altri 10 minuti e ripetere il primo ciclo. Si possono fare così 3 soste in sauna per terminare con il rilassamento del corpo su un lettino per una 20ina di minuti reintegrando i liquidi con tisane o succhi di frutta purificanti.

 

Concedersi il relax

Il percorso rilassante perfetto prevederebbe anche una sosta iniziale in vasca idromassaggio (fornita nel caso dal nostro partner W&B) per circa 20 minuti, permettendo così al corpo di adattarsi e sciogliere la muscolatura. Una successiva sosta in bagno turco susseguita dalla da una seduta in sauna e un rilassamento finale su lettino reintegrando i liquidi persi.

 

Riacquistare le energie

Infine il percorso energizzante. Si parte con una doccia iniziale e poi bagno turco soft di circa 45° al cento per cento di umidità susseguito da una doccia fredda a un secondo passaggio di 5o° gradi al 60 percento con doccia fredda finale. Dopo essersi asciugati bene si passa a un primo ciclo di sauna soft con successiva doccia graduale e asciugatura del corpo per passare a un secondo passaggio in sauna a più alta temperatura. Queste alterazioni di calore prima umido poi secco a getti di acqua fredda causano sbalzi di adrenalina. Infine ci si rilassa sul lettino reintegrando i liquidi con una tisana energizzante.